sabato 13 febbraio 2010

Luce sui traffici di materiale radioattivo ...

Mentre il governo si prepara a rilanciare il nucleare, un'inchiesta, in Basilicata, cerca di fare luce sui traffici di materiale radioattivo. E arriva molto vicina alla verità.

Il governo ripete ogni giorno che il rilancio del nucleare italiano è ormai cosa fatta. Però evita di dire dove saranno piazzate le nuove centrali che potranno produrre energia tra vent’anni, quando la tecnologia di oggi sarà già vecchia.
Né il ministro Claudio Scajola, né il presidente del consiglio Silvio Berlusconi dicono però cosa si voglia fare delle scorie radioattive, eredità ad alto rischio della precedente avventura nucleare, chiusa con il referendum del 1987. Un’inchiesta in Basilicata mostra che tipo di appetiti si scatenino attorno all’uranio: ‘ndrangheta, servizi segreti e aziende impegnate nello smaltimento delle scorie. Accade all’Itrec di Trisaia di Rotondella, in provincia di Matera, a pochi passi dalla costa jonica della Basilicata.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog Personalizzati contattami e sarai in rete in 48 ore - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Google+ Followers

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/