mercoledì 10 marzo 2010

L'impronta ecologica ......


L'impronta ecologica

Il modo in cui viviamo e consumiamo quotidianamente, quanto incide sull'ambiente che ci circonda? Non poco. L'impronta ecologica è un modo per scoprirlo.


La sensibilità e l’attenzione dimostrata verso l’ambiente e tutte le problematiche ad esso correlate sono ormai materia di interesse comune, sempre più persone si preoccupano delle loro singole azioni e di quale tipo di ripercussione esse possano avere sul resto del pianeta. Il effetti, anche se ad alcuni può sembrare assurdo, a molti è ormai chiaro che seguendo la famosa teoria del battito delle ali della farfalla, ciò che noi decidiamo di fare, ogni nostra singola azione, ha una ricaduta o vicino o molto lontano, magari dall’altra parte del pianeta, ma questa è la verità, dalla quale non si può scappare, o peggio nascondere.

L’effetto farfalla è molto vicino al concetto di impronta ecologica, o per lo meno entrambi possono essere uniti in un unico discorso legato all’ambiente, alla ricaduta delle nostre scelte, a ciò che facciamo oggi e a come tali azioni si possano in qualche modo evolvere e mutare sul nostro pezzo di pianeta.
A tal fine vi consiglio il famosissimo racconto fantascientifico di Ray Bradbury Rumore di tuono, in cui piccoli errori causano enormi problemi, e dal libro il film Il risveglio del tuono, in cui gli evidenti cambiamenti climatici e della natura sono davvero apocalittici.

Che cosa è esattamente l’impronta ecologica?
Pensate a quanti siamo sulla Terra, circa sei miliardi di esseri umani. E ora pensate a tutto ciò che ogni giorno noi facciamo: certamente alcune azioni avranno un peso maggiore sull’ambiente rispetto ad altre, soprattutto se provenienti da zone super sviluppate come le nostre. Il nostro pianeta ha delle evidenti riserve naturali, alcune delle quali non sono esattamente eterne, a un certo punto termineranno, finiranno e non ne avremo più a disposizione, nel frattempo continueremo a produrre scarti e rifiuti di ogni genere e tipo, spesso senza neanche rendercene conto.
L’impronta ecologica è una sorta d’indicatore che unisce, mettendoli in  relazione, i diversi stili di vita personali con la quantità necessaria di energie naturali, atte alla realizzazione dei medesimi.
Indica quindi la sostenibilità dei consumi di una particolare “fetta” di popolazione, che viene appositamente osservata, ma è possibile attuare il calcolo anche solo per se stessi, cioè per quello che sono gli effetti delle nostre scelte quotidiane sul pianeta che abitiamo.
I dati vanno letti con attenzione, perché portano poi inevitabilmente a fare delle considerazioni e conseguentemente dei cambiamenti, ad attuare nuove strategie per vivere in modo più armonioso e rispettoso.

Come si calcola?
Prima di tutto è necessario compiere una stima dei propri consumi e a tal fine, le categorie da valutare saranno: alimentazione (cibi), trasporti, casa, beni di consumo, servizi. Ognuna di queste voci rappresenta un consumo e ad esso corrisponde un’impronta ecologica: ad esempio per produrre il pane che mangiamo è necessario un terreno di una certa ampiezza, dei trattori per coltivarlo, dell’acqua per irrigarlo, dell’energia per cuocere il pane, ecc.
Si stima che l’impronta ecologica dal 1960 al 1999 (calcolo effettuato dal Living Planet Report 2002) sia aumentata del 57%, un aumento annuale pari a quasi il 2%, traete voi le dovute conclusioni.
E’ possibile calcolare la propria personale impronta ecologica attraverso siti tra cui, Rete Lilliput, in cui ciascuno di noi può avere un’idea, direi molto concreta, su quanto incide il suo “peso”, le sue azioni, le scelte e i consumi quotidiani, il lasciare la luce accesa, scegliere una lampadina a basso consumo, lavarsi i denti e non chiudere l’acqua, consumare la carne tutti i giorni o meglio due o tre volte la settimana e tante altre considerazione che sicuramente vi lasceranno davvero sbalorditi e vi stimoleranno a fare qualcosa nel concreto per cambiare in meglio la vostra vita, se davvero ci tenete a un mondo migliore per i vostri figli.



.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog Personalizzati contattami e sarai in rete in 48 ore - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Google+ Followers

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/