lunedì 7 febbraio 2011

Protesta contro il nucleare in Piemonte


Piemonte:

treno con scorie radioattive bloccato 

 da manifestanti




 . Anche le cose sognano.. Regenesi .
Protesta contro il nucleare in Piemonte. Un gruppo di manifestanti ha bloccato questa mattina un treno carico di scorie radioattive che era diretto verso la Francia. Il fatto è avvenuto prima dell’alba, attorno alle ore cinque, presso la stazione di Condove (Torino).

Il blocco del treno ha impedito la regolare circolazione ferroviaria per più di un’ora e mezza. I treni hanno ricominciato a viaggiare alle 6.40, quando i manifestanti hanno rimosso il blocco e il convoglio con le scorie è potuto ripartire. Molti i pendolari che sono rimasti danneggiati dai ritardi provocati dalla manifestazione. Alcuni treni sono stati addirittura soppressi.

La protesta si è svolta senza grossi incidenti – è stato solo bruciato qualche copertone. Alcuni dei manifestanti sono stati identificati dalla Polizia Ferroviaria, la quale è prontamente giunta sul posto.

Le scorie nucleari, da quanto si è saputo, provenivano dal deposito di accumulo di Saluggia (Vercelli), un paese quattromila persone in cui si trova il reattore sperimentale ‘Avogrado RS-1’. Il reattore stesso è stato chiuso nel 1971 ed oggi costituisce un centro per lo stoccaggio di materiale irraggiato. Le scorie sono destinate ad alcuni centri speciali francesi in cui verranno trattate, rese sicure e poi inviate nuovamente in Italia. Un programma di smaltimento che dovrebbe essere eseguito fino ai primi mesi del 2012.

Gianluca Bartalucci
. Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog Personalizzati contattami e sarai in rete in 48 ore - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Google+ Followers

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/