venerdì 13 luglio 2012

2012 anno internazionale del pipistrello

 
Bat-watching
 DI NOTTE A VEDERE I PIPISTRELLI
Il programma ambientale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2012 anno internazionale del pipistrello. Un’iniziativa per tutelare l'unico mammifero volante sensibilizzando il pubblico sul ruolo insostituibile svolto da questo animale dalle abitudini notturne, bistrattato da letteratura, cinema e miti popolari come simbolo di magia e mistero. Basta pensare all'associazione con le leggende dei vampiri. I pipistrelli disperdono in natura i semi di moltissime piante, contribuendo a mantenere vitali le foreste e a conservare la biodiversità. E, cibandosi di insetti (fino a 3000 a notte), hanno una funzione di insetticida biologico. Con il doppio vantaggio di fare risparmiare milioni di euro agli agricoltori di tutto il mondo e di limitare l'impiego di prodotti chimici nei campi. La loro presenza è preziosa anche nelle aree turistiche perché, nutrendosi di zanzare, eliminano uno dei più classici fastidi dei vacanzieri e riducono l'uso dei repellenti nocivi alla salute.

LA NOTTE DEI PIPISTRELLI IL 25 AGOSTO

Euro Bats, organizzazione per la protezione dei pipistrelli europei promuove una Bat Night con eventi in 30 Paesi del continente - insieme ad associazioni ambientaliste, pro-loco, aziende per il turismo e ngo - con mostre e passeggiate guidate in compagnia di chirotterologi per vedere e soprattutto ascoltare, con l'aiuto di tecnologia a ultrasuoni, la voce di questi animali. I pipistrelli emettono infatti suoni troppo acuti per essere percepiti dall'orecchio umano, li si può intercettare con bat-detector capaci di convertire i loro segnali. Suoni che variano dai ticchettii agli schiocchi, dai bisbigli ai trilli, fino ad armonie che ricordano il canto degli uccelli. Nelle escursioni notturne di bat watching sono usate anche torce elettriche, visori notturni e richiami sonori per rapaci. L'appuntamento è per la notte a cavallo tra 25 e 26 agosto.

BAT-WATCHING IN TRENTINO

Il Garda Trentino anticipa l'evento con escursioni guidate e incontri a tema già in luglio, organizzati da Ingarda Trentino A.p.T e dalla cooperativa Albatros di Trento, specializzata in ricerche, divulgazione e didattica ambientale.  Il lago permette di avvistare i pipistrelli nell'intero corso dell'estate perché  offre nutrimento e protezione a numerose specie di chirotteri, che possono essere osservati nel corso di passeggiate notturne guidate da esperti naturalisti. Meta delle escursioni è la riserva naturale del Monte Brione, un biotopo che annovera centinaia di specie botaniche. Informazioni sugli appuntamenti di bat watching in tutti i Paesi europei al sito di Euro Bats.


-


.
 .
 .

. .

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti Internet e Blog Personalizzati contattami e sarai in rete in 48 ore - http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Google+ Followers

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/