mercoledì 16 novembre 2016

COP22 Accordo Globale sul Clima

Governi mondiali: salvate l’accordo di Parigi

Tra 67 giorni Trump diventerà Presidente e potrà iniziare la sua guerra contro l’accordo globale sul 
clima. Ma prima che distrugga tutto quello per cui abbiamo lottato, questa settimana possiamo 
convincere i governi ad accordarsi su un piano concreto per una transizione verso le energie pulite. 
Germania, Cina, India, Brasile e anche l’Italia, assieme ai paesi più a rischio per il cambiamento 
climatico, stanno partecipando ad un vertice per definire nei dettagli il loro impegno per il clima: se 
interveniamo ora in massa possiamo spingerli a mettere al sicuro il piano per il 100% di energie pulite, usare la loro influenza per farlo rispettare anche agli USA, e affrettarsi a spingere l’economia mondiale verso soluzioni sostenibili, un processo che Trump non potrà fermare. 

È possibile ottenere una nuova presa di posizione inequivocabile sulla lotta ai cambiamenti climatici, 
anche a prescindere da quello che farà Trump. Rendiamo questo appello enorme, per dimostrare che 
combatteremo fino alla fine per tutto ciò che amiamo -- lo consegneremo direttamente ai governi. 


Donald Trump pensa che il cambiamento climatico sia una bufala, ha deriso l’accordo di Parigi, e una delle prime cose che ha fatto è stato scegliere un negazionista del clima legato alle multinazionali del 
petrolio come consigliere sull’ambiente! 

Ma Parigi è già entrato in vigore. Le nazioni più vulnerabili ai cambiamenti del clima stanno guidando la carica per farlo rispettare e ieri la Germania ha annunciato un piano molto deciso di tagli radicali alle emissioni. Soprattutto, la Cina c’è. Ha capito i benefici della chiusura delle vecchie centrali a carbone e sta battendo ogni record nel campo delle rinnovabili. 

Quando prenderà il potere, Trump potrebbe far uscire gli USA dalla convenzione sul clima dell’ONU. Ed essendo il Paese più inquinante al mondo, questo avrà un enorme impatto su tutti noi. Ma farlo sarà un incubo burocratico per lui, potrebbe metterci anni. Per questo dobbiamo far sì che il resto del mondo acceleri, anche se lui farà rallentare gli Stati Uniti.

Insomma, non possiamo permettere che questo miliardario ignorante blocchi l’unica strada possibile per salvare il pianeta. Dobbiamo puntare tutto per far restare il mondo intero su quella strada.


L’accordo storico di Parigi l’abbiamo reso possibile tutti assieme. Abbiamo marciato, donato, firmato, e obbligato il mondo ad ascoltare. Abbiamo spinto buoni leader a diventare campioni del clima e abbiamo complicato la vita a chiunque volesse fermare il progresso. 
Parigi è sempre stato un punto di partenza. 
Abbiamo ancora tanto da fare per salvare tutto ciò che amiamo. Ma se si blocca ora, perderemo la 
migliore speranza di cooperazione internazionale sul clima. Dobbiamo agire questa settimana.
Tra 67 giorni Trump diventerà Presidente e potrà dichiarare guerra agli accordi sul clima. Ora che i 
governi sono al vertice annuale sul clima, possiamo farli accelerare verso il 100% di energie pulite 
prima che Trump distrugga tutto quello per cui abbiamo lottato. 



Ai governi di tutto il mondo:
Noi tutti, cittadini globali, profondamente preoccupati dalla possibilità che Donald Trump faccia uscire gli USA dagli accordi sul clima di Parigi, ci appelliamo a tutti voi affinché acceleriate i vostri piani per portare a 0 le emissioni, verso il 100% di energia pulita, e per sostenere economicamente i paesi più vulnerabili, a prescindere dalla direzione che il nuovo presidente USA prenderà. Vi chiediamo anche di mandare a Trump un messaggio forte per fargli capire che l’accordo di Parigi è anche nell’interesse dell’economia e della sicurezza statunitensi, e che il mondo continuerà su questa strada anche se gli USA rallenteranno. 
La vostra leadership è oggi più cruciale che mai per evitare un disastro climatico.

.

Sono Web Designer, Web Master e Blogger : 
realizzo pagine internet leggere e responsive ,  
creo loghi , e curo i brevetti dai 
biglietti da visita alla insegna luminosa , 
realizzo banner e clip animate per pubblicizzare il vostro sito ,
 contattatemi e sarete on line entro 24 ore. 

Mi trovi QUI 
  http://www.cipiri.com/



mercoledì 9 novembre 2016

Dati Inquinamento Mondiale


L’Agenzia Internazionale per L’Energia (AIE) ha appena pubblicato il rapporto annuale World Energy Outlook 2016 da cui si evince che l’inquinamento nel 2040 sarà responsabile di circa 8 milioni di decessi oggi stimati a 6,5 milioni. Cifre spaventose più che preoccupanti.

Un chiaro segnale lanciato all’uomo e al suo attuale stile di vita, il mondo deve trovare il modo e la forza per abbandonare le energie fossili in favore di quelle pulite.

Il rapporto dell’AIE fa notare inoltre che le politiche energetiche esistenti non bastano per incidere sulla qualità dell’aria e che quindi non importa il modo in cui limitiamo l’inquinamento, ma tramite quali fonti soddisfiamo il nostro bisogno di energia.

Nel prossimi 20 anni, si suppone sarà il continente asiatico a soffrire maggiormente registrando 
addirittura il 90 % di morti premature di tutto il mondo. Ma nessun paese resterà immune, dato che tra le città che hanno un sistema di monitoraggio della qualità dell’aria, ben 8 su 10 sforano i limiti indicati dall’OMS. Così che le morti premature causate dall’inquinamento dell’aria saliranno dai 3 attuali a 4,5 milioni entro il 2040. Tendenza contraria, ma non abbastanza marcata, per l’inquinamento indoor: i decessi scenderanno da 3,5 a 3 milioni, di questi, la maggior parte saranno quelle fasce di popolazione più colpite dalla povertà.

L’unica soluzione sarebbe adottare standard più rigidi sulle emissioni su strada, efficienza energetica 
industriale e produzione di energia da fonti pulite. 

.

Sono Web Designer, Web Master e Blogger : 
realizzo pagine internet leggere e responsive ,  
creo loghi , e curo i brevetti dai 
biglietti da visita alla insegna luminosa , 
realizzo banner e clip animate per pubblicizzare il vostro sito ,
 contattatemi e sarete on line entro 24 ore. 

Mi trovi QUI 
  http://www.cipiri.com/


.

venerdì 23 settembre 2016

Patentino per Cani Obbligatorio

Patentino per cani obbligatorio
Le regole del ministero della Salute

Il 7 settembre 2016 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale l’ordinanza del 13 luglio 2016 dove 
vengono prorogate le regole sulla «tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani».

In pratica il proprietario di un cane deve a prescindere dal patentino sempre rispettare delle regole di 
buon senso, nonchè regole e leggi a tutela sua, del suo animale e delle altre persone. Ma facciamo 
subito chiarezza e cerchiamo di capire nel dettaglio gli obblighi di legge che bisogna rispettare.

LEGGI VALIDE PER TUTTI

Il proprietario come poi il dog sitter che si occupa del cane devono rispettare delle leggi a prescindere dall’essere in possesso del patentino. Il guinzaglio non può mai superare la misura di 1,50 metri, tranne che nelle aree cani dove l’animale può essere lasciato libero (sgabatoi, recinti, ecc). Il guizaglio retrattile può essere utilizzato ma solo ed
 unicamente se “bloccato” alla misura di 1,5 metri massimo.
In più, c’è l’obbligo di portare con sé una museruola che deve essere fatta indossare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti.

DECORO URBANO

Chiunque porti a spasso un cane è obbligato a raccogliere le feci e a portare sempre con sé i sacchetti 
o altro strumento idoneo alla raccolta. 
Buon senso vorrebbe che soprà la pipì venisse versata dell’acqua.

REQUISITI CHE DEVE AVERE IL PROPRIETARIO

No minori, no infermi di mente, no delinquenti abituali o per tendenza. Il proprietario di un cane deve essere solo ed unicamente un adulto che deve registrare il proprio animale presso l’anagrafe canina. 

Inoltre è vietato possedere un cane a chi è sottoposto a misure di prevenzione personale o a misura di 
sicurezza personale; a chiunque abbia riportato condanna, anche non definitiva, per delitto non colposo contro la persona o contro il patrimonio, punibile con la reclusione superiore a due anni.

RESPONSABILITA’ DEL DOG SITTER

Il dog sitter vine considerato un proprietario “a tempo”. Quindi il dog sitter risponde sia civilmente che penalmente dei danni a persone, animali o cose provocati dal cane. Nella scelta del dog sitter il 
proprietario deve fare attenzione: l’ordinanza stabilisce che bisogna affidare il cane «a persone in grado di gestirlo correttamente» e che abbiano i requisiti sopra citati.

IL PATENTINO OBBLIGATORIO

Il patentino cani obbligatorio viene rilasciato dopo corsi organizzati dai singoli comuni e servizi veterinari delle Asl attraverso percorsi formativi che rilasciano un attestato di partecipazione denominato «patentino». I veterinari devono segnalare all’Asl se, tra i suoi assistiti, ci sono cani che richiedono una valutazione comportamentale in quanto “impegnativi”. In caso di episodi di morsicatura o di aggressione il veterinario può imporre al proprietario l’obbligo di svolgere un percorso formativo con il suo cane.

TAGLIO DELLA CODA E ORECCHIE VIETATO

In conformità con l’articolo 10 della Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia è vietato il taglio della coda e delle orecchie dei cani.


LEGGI ANCHE
REGOLE PER AVERE UN CANE


 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


lunedì 19 settembre 2016

Animali più Velenosi della Terra





ATTENZIONE A QUESTI ANIMALI...

Sapevate che un serpente può uccidere 100 persone in una volta sola? Oppure che è sufficiente toccare una particolare specie di rana per perdere la vita? Dai un'occhiata a 15 delle creature più velenose del pianeta.





SERPENTE DI MARE

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/serpente-dii-mare.html




RAGNO AUSTRALIANO

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/ragno-australiano.html


RAGNO BRASILIANO

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/ragno-brasiliano.html






LO SCORPIONE DELLE ROCCE

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/scorpione-delle-rocce.html



MEDUSA TROPICALE

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/medusa-tropicale.html



SERPENTE AFRICANO

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/serpente-africano.html






IL POLPO DAGLI ANELLI BLU

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/polpo-dagli-anelli-blu.html





IL SERPENTE "TAPPETO"

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/serpente-tappeto.html



IL COBRA

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/cobra.html






IL PESCE PALLA

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/pesce-palla.html



LUMACA MARINA

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/lumaca-marina.html




RANA TROPICALE

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/rana-tropicale.html



IL SERPENTE DEL "BACIO DELLA MORTE"

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/serpente-bacio-della-morte.html



IL SERPENTE TAIPAN

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/serpente-taipan.html



IL PESCE ROCCIA

http://cipiri6.blogspot.it/2016/09/pesce-roccia.html






 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SERPENTE diI MARE



SERPENTE DI MARE
Il più velenoso di tutti i serpenti è questo rettile marino colorato, che vive nell'Oceano Indiano, al largo delle coste della Thailandia e delle Filippine. Può uccidere un essere umano in 30 minuti anche se, fortunatamente, è relativamente docile e normalmente non attacca l'uomo. 

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


RAGNO AUSTRALIANO



RAGNO AUSTRALIANO
Questo ragno, dal dorso rosso, si trova in Australia ed è tristemente famoso per il suo veleno composto da neurotossine capaci di provocare gravi danni al corpo umano, fino a provocare la morte in mancanza dell'antidoto. I morsi fatali sono inflitti solo dai "Redbacks" femmine, che sono di dimensioni maggiori e sopravvivono quattro volte di più rispetto agli esemplari maschi.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


RAGNO BRASILIANO



RAGNO BRASILIANO
Secondo il Guinness dei primati, il Brazilian Wandering Spider è il ragno più velenoso del mondo. Una sola goccia del suo veleno è sufficiente per uccidere una persona. Ciò che lo rende una ver minaccia per gli esseri umani, è il fatto che ama nascondersi all'interno delle case case, nelle automobili e perfino nelle... scarpe. 

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SCORPIONE DELLE ROCCE



LO SCORPIONE DELLE ROCCE
E' uno genere di scorpione molto aggressivo e si trova, principalmente, in Nord Africa e in Medio Oriente. Causa oltre il 75% dei decessi correlati alle punture di scorpione ogni anno, soprattutto nei bambini che muoiono quasi subito per soffocamento.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


MEDUSA TROPICALE



MEDUSA TROPICALE
Probabilmente è l'animale più velenoso del mondo. Questo tipo di medusa vive negli oceani tropicali e subtropicali e ha ucciso più di 5.000 persone dal 1954. Il suo veleno intacca irreparabilmente cuore, epidermide e sistema il nervoso.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra




 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SERPENTE AFRICANO



SERPENTE AFRICANO
Il "Boomslang" è senz'altro il serpente africano più velenoso. Animale timido che generalmente non tende ad attaccare gli esseri umani, possiede un veleno che può essere fatale, in quanto contiene un anticoagulante che provoca inarrestabili emorragie.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


POLPO dagli ANELLI BLU



IL POLPO DAGLI ANELLI BLU
Il polpo dagli anelli blu vive nell'Oceano Pacifico e può uccidere più di 25 persone in pochi minuti con il suo veleno. E' considerato uno degli animali più pericolosi al mondo: non esiste un antidoto. 

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SERPENTE TAPPETO



IL SERPENTE "TAPPETO"
Di impatto potrebbe sembrare buffo a causa dei suoi colori, eppure la "Carpet Viper" è all'origine di quasi tutti i decessi causati da morsi di serpente nelle nazioni asiatiche e africane. Il veleno di una vipera femmina è due volte più tossico di quello di un maschio.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra




 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


COBRA



IL COBRA
E' il serpente più velenoso dell'Asia meridionale, può uccidere un elefante in pochi minuti con un singolo morso. Il suo veleno è cinque volte più pericoloso di quello del mamba nero, un altro tipo di serpente asiatico fatale per l'uomo.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


PESCE PALLA



IL PESCE PALLA
Il pesce palla può provocare rapidamente la morte a causa del suo potentissimo veleno. Curioso pensare che questo pesce è noto anche per la sua prelibatezza: in Giappone e in Corea, infatti, è considerato un piatto da re, anche se solo pochi cuochi hanno sono autorizzati a cucinarlo.

LEGGI ANCHE


Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


LUMACA MARINA



LUMACA MARINA
Questa lumaca detta "a sigaretta" può uccidere 20 vite umane in pochi minuti con una sola goccia del suo veleno. Vive nei mari caldi e tropicali.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


RANA TROPICALE


RANA TROPICALE
Questo tipo di rana vive nel Centro e nel Sud America: è di diverse tonalità, tra cui giallo, blu, verde e rosso. Non inietta veleno dalla bocca, ma attraverso la pelle: solo toccandola si rischia di morire.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SERPENTE : BACIO DELLA MORTE



IL SERPENTE DEL "BACIO DELLA MORTE"
Vive nell'Africa sub-sahariana ed è famoso per il suo modo rapido di attaccare. Questo serpente viene associato al "bacio della morte": il suo veleno può uccidere una persona nel giro di un'ora.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra

 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


SERPENTE TAIPAN



IL SERPENTE TAIPAN
Il veleno di questo serpente è ritenuto 50 volte più tossico di quello di un cobra reale. Un morso è sufficiente per uccidere 100 persone. Questi serpenti non sono molto aggressivi e non attaccano gli esseri umani di propria iniziativa. 

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra


  I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


PESCE ROCCIA


IL PESCE ROCCIA
E' il pesce più velenoso del mondo.
 Le sue neurotossine uccidono le sue vittime, ha una innata capacità di mimetizzarsi.
Generalmente si riposa sul fondo del mare in attesa di una preda da attaccare.

LEGGI ANCHE

Animali più Velenosi della Terra



 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALI
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


lunedì 5 settembre 2016

SOLIDARIETA' alla PALESTINA


5 SETTEMBRE, A PARTIRE DALLE ORE 20.45 DURANTE LA PARTITA ITALIA-ISRAELE, 

MANIFESTIAMO LA NOSTRA SOLIDARIETA' ALLA PALESTINA.
Questa partita non dovrebbe svolgersi, perché, secondo le regole del Fair Play, la Fifa dovrebbe 
sospendere la Federazione calcistica d'Israele.
Oltre a praticare il colonialismo e l’apartheid contro l’intera popolazione palestinese, Israele ha ucciso e ferito giocatori palestinesi, ma anche ragazzi mentre giocavano a pallone, ha distrutto stadi e centri sportivi, ha impedito il movimento, arrestato calciatori palestinesi e ha fatto incursione nella sede della FederCalcio Palestinese. Quest’estate Israele ha bloccato l’arrivo delle bandiere e delle divise per la squadra palestinese alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Inoltre, la Federazione calcistica israeliana comprende ben sei squadre con sedi nelle colonie costruite in violazione del diritto internazionale su terre rubate ai palestinesi.
Come è successo nel 1964, quando la Fifa sospese il Sudafrica a causa delle sue politiche di Apartheid, decisione mantenuta fino alla fine del regime di Apartheid, oggi chiediamo alla FIFA di sospendere la Federazione calcistica d'Israele fino a quando Israele non rispetterà i diritti dei palestinesi e il diritto internazionale.
Seguiamo l’eccellente esempio di centinaia di fan del Celtic, che hanno rifiutato il divieto di portare 
bandiere palestinesi alla partita con l’israeliana Hapoel, riempendo lo stadio. Anche in Francia, alla 
partita tra St Etienne e Beitar Jerusalem sventalavano tante bandiere palestinesi.
Il 5 settembre, a partire dalle ore 20.45 durante la partita Italia-Israele, manifestiamo la nostra solidarietà alla Palestina.
Tifiamo per i diritti dei palestinesi!
Mostriamo il cartellino rosso all’apartheid israeliana!

.

Sono Web Designer, Web Master e Blogger : 
realizzo pagine internet leggere e responsive ,  
creo loghi , e curo i brevetti dai 
biglietti da visita alla insegna luminosa , 
realizzo banner e clip animate per pubblicizzare il vostro sito ,
 contattatemi e sarete on line entro 24 ore. 

Mi trovi QUI 
  http://www.cipiri.com/


 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO


giovedì 11 agosto 2016

Esprimi un Desiderio alle IMAGO



PONI UNA DOMANDA AD ALTA VOCE POI CLICCA
 QUI SOTTO
.

OTTERRAI LA RISPOSTA CHE CERCAVI


PRENOTA UNA LETTURA
DELLE IMAGO

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .

MUNDIMAGO


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Google+ Followers

Google+ Badge

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/